Statuto

I-Dem si ispira ai principi di solidarietà sociale ed economica, di uguaglianza, di equità, di giustizia, di integrazione tra i popoli, di tutela e promozione dei diritti fondamentali dell’essere umano; persegue l’integrazione politica, sociale ed economica all’interno degli Stati membri dell’Unione europea, l’allargamento ai paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo e la valorizzazione del principio di sussidiarietà. L’Associazione ha lo scopo di promuovere una Politica ispirata ad un modello di sviluppo economico in cui si miscelano tradizione, ambiente, tecnologia e visione del futuro. Al fine di promuovere tali scopi, i-Dem ambisce ad essere un movimento culturale impegnato a creare e sviluppare una rete di relazioni nel mondo della Cultura, Imprenditoria, Istituzione, Politica, Territorio. Il fine ultimo dell’Associazione è quello di fornire un contributo utile ad accompagnare le grandi trasformazioni sociali ed economiche del nostro tempo, partendo dalle dinamiche che scandiscono le vicende del Mezzogiorno d’Italia proiettate nello scacchiere politico nazionale ed europeo, attraverso ricerche, dossier, incontri, iniziative di comunicazione e di formazione, al fine di discutere questioni di interesse politico-culturale di carattere generale utili al raggiungimento del proprio scopo. I-Dem potrà operare per la realizzazione delle attività descritte anche in collaborazione con altre Istituzioni, enti di ricerca, associazioni, pubbliche e private, in Italia e all’estero. Per raggiungere i suoi fini e rispondere alle esigenze del corpo sociale, l’Associazione può creare strutture proprie o utilizzare quelle esistenti sul territorio messe a disposizione dagli eventuali interlocutori pubblici e privati. Quale attività sussidiaria, anche per favorire un maggior coinvolgimento degli associati alle attività dell’Associazione, l’Associazione potrà svolgere attività di somministrazione di alimenti e bevande a favore degli Associati propri o di altre associazioni. Inoltre, sempre in via sussidiaria e complementare, rispetto all’attività istituzionale, l’Associazione potrà svolgere anche attività di natura commerciale strumentale al raggiungimento degli scopi dell’Associazione, ad esclusivo favore degli associati in conformità alle leggi vigenti, nonché promuovere la ricerca di sistemi di sponsorizzazioni e di convenzioni.

Commenti chiusi